Comments: (0)

#followarch TAM ASSOCIATI

Category: #follow+#followarch+⚐ IT+Intervista

Nella nostra sezione #followarch, oggi abbiamo il piacere di aggiungere una fantastica chiacchierata con lo studio TAM associati.

“TAM sostiene una cultura dei diritti
TAM partecipa ad uno sviluppo responsabile […]”

Lo studio TAM associati si definisce un “progetto collettivo che unisce professionisti attivi nei campi dell’architettura, dell’urbanistica, della progettazione del paesaggio, della conduzione di processi partecipativi e didattici, della grafica e della comunicazione sociale” operativo come studio dal 1989 con sedi principali a Venezia, Bologna, Parigi. continue reading

Comments: (0)

IVA sei PARTITA

Category: #follow+#followweb+⚐ IT

IVA è [APPENA] PARTITA …MA VUOLE ANDARE LONTANO

Laura (36 anni ) e Paola ( 29 anni)  si sono conosciute un anno fa, quando una aveva la “P.I. da qualche anno, e l’altra da pochi mesi” ci tengono a sottolineare. Perchè sebbene i loro percorsi lavorativi abbiano avuto tempi e luoghi diversi, e siano stati arricchiti da borse ed esperienze all’estero, la loro identità professionale si riduce ad una sequenza “ che solitamente è un pò uguale per tutti, di stage (anche senza rimborso spese) – ritenuta di acconto – contratto a progetto – iscrizione all’ordine – apertura partita iva – iscrizione inarcassa”.
Il loro incontro è avvenuto sul posto di lavoro, dove con la promessa di un ottima retribuzione è stato chiesto loro di  emettere fattura, rinunciando a tutti i benefici  di un lavoro dipendente: malattia, vacanze, contributi; senza godere di fatto di nessuno dei valtaggi e della flessibilità di cui gode un libero professionista. “abbiamo lavorato senza contratto di consulenza per 5 mesi e visto che le nostre fatture emesse non venivano pagate allo scadere dei 30gg,  abbiamo chiesto un contratto, che ci è stato inviato bel e fatto senza poter procedere a nessuna forma di contrattazione”. Da allora sono passati (non troppo) tempo e più di un lavoro, ma la condizione di libero professionista gli è rimasta addosso, come a  moltissimi loro colleghi. Così nasce IVA. continue reading

Comment: (1)

ARCHITECTS MEET IN SELINUNTE | Prospettive per il prossimo futuro

Category: ⚐ IT+architettura+ecosistema urbano


L’Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC) con il supporto operativo di presS/Tfactory organizza dal 10 al 14 marzo 2011 il secondo convegno internazionale di architettura dal titolo Architects meet in Selinunte: prospettive per il prossimo futuro.

Tre i sottotemi:
– nuova semplicità, ecologia e postdigitale
– (dis)identità
– coinvolgimento sociale e back to politics.

Ecosistema Urbano parteciperá nella sezione CRITICS.

Un flusso ininterrotto di informazioni.
La corrente principale del flusso è la presentazione dei TALENTS, gruppi under 35 provenienti da tutto il mondo: Altroom (Ukraine), BiCuadro (Italy), Blaf Architecten (Belgium), Boundary Unlimited (Taiwan-Netherlands), Antonino Cardillo (Italy), Demo Architects (Netherlands-Italy), Design Ether (India), Frida Escobedo (Mexico), Gilad-Shiff Architecture (Israel), Ia-Architectures (Francia), Jojko+Nawrocki Architects (Poland), Francesco Librizzi (Italy), Moya Trovato Arquitectos (Spain), Annette Pui Man Chu (Hong Kong), Beatriz Ramo – STAR (Netherlands-Spain), Roman Rutowsky (Poland), Urbantainer (South Korea), Tom van Malderen Architecture Project (Malta), Vicini TBR (Dominican Republic), Zero Architects (Italy). continue reading

Comments: (0)

Migration as Mutation on KRILL

Category: ⚐ IT+migration as mutation

E’ da quando siamo tornati dall’esperienza a Madrid che ci interroghiamo sul continuo migrare degli architetti italiani all’estero

Mi|gra|zió|ne s.f.
1 CO il migrare e il suo risultato
2a TS antrop., spostamento da un luogo a un altro di un popolo, di una nazione, di una tribù alla ricerca di migliori condizioni di vita
2b TS sociol., emigrazione, provvisoria o definitiva, da un luogo a un altro di una parte significativa della popolazione attiva, causato da ragioni economiche
3 TS zool., spostamento compiuto da alcune specie animali e determinato da vicende stagionali, necessità alimentari o riproduttive.
[def. dizionario De Mauro]

Visto il successo di questa rubrica siamo stati invitati dalla rivista Krill [Lupo Editore] a pubblicare le interviste, comparse fino a questo momento sul blog di ecosistemaurbano, all’interno del secondo numero che ha come tema “la Fuga”. Con grande piacere abbiamo messo a disposizione il materiale raccolto per questo progetto dal tema così attuale.

La parola fuga risuona da ogni parte. Fughe sono gli spostamenti, le migrazioni di uomini e donne. Ogni viaggio, come ogni atto creativo è, in un certo senso un fuggir via.Intanto nel quotidiano, ciascuno è impegnato nella ricerca delle proprie personali evasioni, sebbene il nostro mondo non sembra più prospettare alcun altrove… tutto lascia pensare che siamo in costante, spasmodica ricerca della luce verde con la scritta escape. continue reading

Comments: (0)

Festa dell’Architettura di Roma "Index Urbis"

Category: ⚐ IT+architettura


Ecosistema Urbano partecipa all’interessante evento che partirà fra soli tre giorni a Roma. Si tratta della Festa dell’Architettura di Roma “Index Urbis” a cura di Francesco Garofalo, e patrocinata dall’Istituto Nazionale di Architettura IN/ARCH Lazio .

Domenico Di Siena parteciperà al Forum  “Città Digitale – La città, la rete e la sua forma”. Parteciperanno Umberto Croppi (Assessore alle Politiche Culturale e Comunicazione), Carlo Ratti (SENSEable City MIT), Carlo Infante (Urban Experience), Salvo Mizzi (Capitale Digitale), Andrea Granelli (re-design del territorio), Salvatore Iaconesi – Oriana Persico (neorealismo virtuale), Giuseppe Stampone (la città neodimensionale), Dario Carrera (The Hub Roma).

Di seguito vi lasciamo il programma completo di tutte le attività. continue reading

Comments: (0)

FFF – Firenze Fast Forward – Secondo Numero

Category: ⚐ IT+architettura

Dopo il successo del primo numero uscito durante la scorsa estate, FFF torna ad alimentare nuovi visioni culturali e scenari progettuali alternativi per Firenze. Come la bistecca che campeggia sulla copertina, FFF “è al sangue!”, in libreria e adesso anche in edicola. continue reading

Comments: (0)

Taller de Urbanismo Activo

Category: ⚐ IT+architettura

Il TALLER DE URBANISMO ACTIVO nasce dalla collaborazione tra il Taller Danza della Facultad de Arquitectura de Universidad de la Republica de Uruguay, la Escuela de Arquitectura della Universidad de Talca en Chile e la Facoltà di Architettura di Roma Tre. continue reading

Comments: (0)

#followarch VZL+

Category: #follow+#followarch+⚐ IT+architettura


Gli utenti del social network Twitter seguono quatidianamente una serie di regole non scritte. Tra le più conosciute ce n`è una che moltissimi utenti seguono tutti i venerdi e che chiamiamo #followfriday: consiste nel suggerire ai propri seguitori (followers) altri utenti che si considera interessanti e quindi aggregabili come amici.
Qualche tempo fa il nostro amico Francesco inventó il #followarch, che non é altro che lo stesso concetto del #followfriday però limitado al mondo dell’architettura.

Da qualche settimana abbiamo attivato una nuova categoria di questo blog  che chiamiamo #followarch.

Il nostro primo #followarch italiano lo dedichiamo a VLZ+ fondato da Federico Verderosa con altri due colleghi architetti nel 1998, in un piccolo centro dell’Alta Irpinia. continue reading

Comment: (1)

Self Arquitectura :: Migration as Mutation

Category: ⚐ IT+architettura+migration as mutation

E’ da quando siamo tornati dall’esperienza a Madrid che ci interroghiamo sul continuo migrare degli architetti italiani all’estero

Mi|gra|zió|ne s.f.
1 CO il migrare e il suo risultato
2a TS antrop., spostamento da un luogo a un altro di un popolo, di una nazione, di una tribù alla ricerca di migliori condizioni di vita
2b TS sociol., emigrazione, provvisoria o definitiva, da un luogo a un altro di una parte significativa della popolazione attiva, causato da ragioni economiche
3 TS zool., spostamento compiuto da alcune specie animali e determinato da vicende stagionali, necessità alimentari o riproduttive.
[def. dizionario De Mauro]

Partendo da questa definizione pubblichiamo di seguito l’intervista allo studio Self Arquitectura

In che paese vi trovate? Spagna.
Da quanti anni? 12.
da quante persone è composto il vostro studio? 5.
Perchè vi siete trasferiti? Desiderio di dare continuità  alla traiettoria di formazione già intrapresa (programmi di dottorato presso la UPC),accesso ad esperienze professionali stimolanti.
Cosa mancava in italia che vi ha suggerito questa scelta? L’accessibilità ad incarichi di spessore, la serietà della ricerca universitaria, la serietà delle pubbliche amministrazioni
Cosa possiede il paese in cui siete che in italia manca? Serietà della formazione professionale, maggiore trasparenza nel sistema di assegnazione degli incarichi pubblici, garanzia di continuità nel processo di sviluppo delle commesse da parte del committente pubblico.
Cosa dovrebbe cambiare in italia? Molte cose, dal recupero di una ricerca universitaria seria (non inquinata da nepotismi o dal markenting commerciale di quanti usano le cattedre per alimentare i propri studi professionali) ad una trasparenza nella gestione dei concorsi pubblici (sistematicamente ingessata da lobbies di potere consolidato)
Consigli per giovani architetti italiani? Avere il coraggio di lasciarsi alle spalle quello che non è giusto accettare.

Self Arquitectura
(Giacomo Delbene, Giovanna Carnevali) è un gruppo multidisciplinare di giovani professionisti che hanno deciso di unire le proprie eterogenee esperienze con l’obiettivo prefisso di affrontare ogni incarico professionale come occasione di sperimentazione e di ampliamento dei propri settori di conoscenza.

self001

self002

train003

::

Andrea Franceschi e Giacomo Beccari sono architetti laureati presso l’Università degli Studi di Ferrara dopo una migrazione a Madrid sono tornati Bologna dove continuano ad osservare transumanze architettoniche.

Comments: (0)

LAN architecture* :: Migration as Mutation

Category: ⚐ IT+architettura+città+Intervista+migration as mutation

francobollo

E’ da quando siamo tornati dall’esperienza a Madrid che ci interroghiamo sul continuo migrare degli architetti italiani all’estero

continue reading