Comment: (1)

ARCHITECTS MEET IN SELINUNTE | Prospettive per il prossimo futuro

CATEGORY: architettura + ecosistema urbano + ⚐ IT


L’Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC) con il supporto operativo di presS/Tfactory organizza dal 10 al 14 marzo 2011 il secondo convegno internazionale di architettura dal titolo Architects meet in Selinunte: prospettive per il prossimo futuro.

Tre i sottotemi:
– nuova semplicità, ecologia e postdigitale
– (dis)identità
– coinvolgimento sociale e back to politics.

Ecosistema Urbano parteciperá nella sezione CRITICS.

Un flusso ininterrotto di informazioni.
La corrente principale del flusso è la presentazione dei TALENTS, gruppi under 35 provenienti da tutto il mondo: Altroom (Ukraine), BiCuadro (Italy), Blaf Architecten (Belgium), Boundary Unlimited (Taiwan-Netherlands), Antonino Cardillo (Italy), Demo Architects (Netherlands-Italy), Design Ether (India), Frida Escobedo (Mexico), Gilad-Shiff Architecture (Israel), Ia-Architectures (Francia), Jojko+Nawrocki Architects (Poland), Francesco Librizzi (Italy), Moya Trovato Arquitectos (Spain), Annette Pui Man Chu (Hong Kong), Beatriz Ramo – STAR (Netherlands-Spain), Roman Rutowsky (Poland), Urbantainer (South Korea), Tom van Malderen Architecture Project (Malta), Vicini TBR (Dominican Republic), Zero Architects (Italy).

Altre correnti si inseriranno nel flusso.
Gli interventi dei CRITICS, cioè dei direttori delle riviste partner dell’evento e critici di riconosciuto livello internazionale: Hans Ibelings (A10_Netherlands), Aaron Levy (USA), Bill Menking (The Architects’ Newspaper_USA), Valerio Paolo Mosco (Italy), Luigi Prestinenza Puglisi (Compasses) e le conferenze degli SPECIAL GUEST, cioè quattro studi di architettura operanti a livello internazionale e noti per la loro ricerca architettonica: Bellaviti Coursaris (France), Dekleva Gregoric (Slovenia), Ecosistema Urbano (Spain), Onix (Netherlands-Sweden).

Numerosi BLOCKBUSTER EVENT.
– Lectio magistralis di ospiti illustri: Arup, Dante O. Benini (Italy), Mario Cucinella (Italy), Neil Leach (USA), Daniel Libeskind (USA), James Wines (USA);
– Mostra del lavoro di sette studi siciliani: Architrend, Arrigo, Cusenza-Salvo, Iraci, La Monaca, Scau, UFO. In occasione dell’inaugurazione della mostra sarà presentata la raccolta dei progetti pubblicata da Mancosu Editore.

PARTNER ISTITUZIONALI:
– Regione Siciliana:
Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana
Dipartimento dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana
Parco archeologico di Selinunte e Cave di Cusa Vincenzo Tusa e delle aree archeologiche di
Selinunte, Campobello di Mazara e dei Comuni limitrofi
– Città di Castelvetrano e Selinunte
– Istituto Nazionale di Architettura_Sicilia.

MEDIA PARTNER, cinque tra le più note riviste internazionali di architettura:
– A10 (Holland): Direttore Hans Ibelings
– Architectural Design (United Kingdom): Direttore Helen Castle
– Compasses (Arab Emirates): Direttore Luigi Prestinenza Puglisi
– L’Industria delle Costruzioni (Italy): Direttore Giuseppe Nannerini
– The Architect’s Newspaper (USA): Direttore William Menking

PUBLISHING PARTNER:
– Edilstampa,
– Mancosu Editore
– UTET Scienze Tecniche.

Il convegno è gratuito ed aperto a tutti fino ad esaurimento posti, quindi per partecipare è necessario accreditarsi alla casella di posta: infoeventi@presstfactory.com

INFO:
www.presstletter.com
www.backstage-architecture.org

Comments (1)

[...] lo scorso mese di marzo, ho avuto il piacere di partecipare all’evento Architects meet in Selinunte, organizado in Sicilia dall’ Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC). In [...]

Post a comment